giovedì 13 gennaio 2011

Ant Movie Catalog

Beh quella di catalogare tutti i nostri film è una necessità che sentiamo da anni. Sia che si tratti di film visti in tv o al cinema, sia che si tratti di collezioni in dvd o bluray. Mentre per i libri il miglior prodototto che ho trovato fa parte della categoria web 2.0 ed è pure un social network (Anobii), per il mondo dei video la cosa è un po' più complessa. A me serviva soprattutto un programmino che riuscisse a catalogare i bluray ed attingesse le informazioni in maniera automatica da alcuni database. Infatti la voglia di stare a compilare form con i più disparati dati è pari a zero. Ben venga se esiste qualcosa che mi viene incontro. Dopo averne provati alcuni, messi da parte altri, dimenticati e persi altri ancora, ho rispolvera Ant Movie Catalog che per me rappresenta la soluzione migliore e più rapida. Si tratta di un freeware open source utilizabile su sistema operativo Windows. Come potete vedere dall'immagine, il programma si presenta con un'interfaccia tipica dei database e numerosi spazi per le più svariati informazioni relative al film che avete scelto.
Il lavoro di catalogazione, per quanto interessante e metodico per i collezionisti, è spesso noioso e richiede molto tempo. Per questo è comda la funzione che permette di importare database già esistenti (anche di esportare in vari formati). Altra comodità non di poco conto è che sarà possibile organizzare le nostre liste per gruppi anche in base al tipo di formato o supporto utilizzato. Mettiamo ad esempio che vogliamo dividere e tenere separate le nostre collezioni di dvd da quelle in bluray o da quelle di divx, mkv e così via. Per poter inserire una nuova voce, basta sapere il titolo originale (o anche quello in italiano) del film e poi proseguire con la ricerca di informazioni online. A questo punto, tutte le restanti voci saranno compilate in base ai siti internet (possono essere scelti anche per tipologia linguistica) dove lo script ricerca. In pochi passi quindi avremo digitalizzata la lista dei film che abbiamo o che desideriamo.

2 commenti:

Gettons ha detto...

si usava nel 2003

Jack O. Lyroid ha detto...

Sì, infatti l ho rispolverato, ma l'ultima versione è del 2010. Un po' come se tu dicessi che i pc si usavano negli anni ottanti... Beh si usano anche ora, se vuoi ti insegno.
Comunque mi hai datto un ottimo spunto per una serie di articoli sul retro game o sul retro software.
Grazie collaboratore.