mercoledì 4 gennaio 2012

Agora (2009)


Regia: Alejandro Amenàbar
Anno: 2009
Titolo originale: Ágora
Voto: 4/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies

Per quanto mi riguarda, il film risulta essere troppo monotematico, con i parabolani inseriti in maniera assai negativa nel contesto storico. Effettivamente dal punto di vista storico può essere decisamente realistico, soprattutto in riferimenti ai rapporti interreligiosi che erano presente ad Alessandria d'Egitto a quei tempi. Ciò che mi sarebbe invece interessato di più da vedere era la parte filosofico scientifica all'interno della Agorà, soprattutto con la figura di Ipazia. Non mi aspettavo sinceramente un film di carattere religioso dove i cristiani parabolisti (tipo i talebani dei giorni nostri) diventano carnefici e distruttori di libertà e scienza. Per il resto l'ambientazione sembra ben curata così come i costumi e le prove generali degli attori. Non c'è niente però che spicca e brilla particolarmente sul resto, rendendo la pellicola abbastanza piatta. Gli stacchi improvvisi nel corso degli anni, lasciano dei vuoti abbastanza incolmabili, e le interessanti teorie di Ipazia, non hanno valore storico documentale. Io mio aspettavo questa tizia che anticipava Keplero e Galileo, una sorta di Taita (di Wilbur Smith) femmina. Invece a parte esser esistita realmente non mi ha poi sorpreso più di tanto. Filmetto passabile, ma noioso.

Nessun commento: