venerdì 22 febbraio 2013

Casinò (1995)


Regia: Martin Scorsese
Anno: 1995
Titolo originale: Casino
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (8.2)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Le somme sanno farle tutti, bambini compresi, anche quelle in cui i fattori da addizionare sono molti. Quindi se prendiamo Martin Scorsese e lo sommiamo a Robert De Niro, Joe Pesci, Sharone Stone, la mafia, Las Vegas, gli anni settanta ed una storia vera scritta da Nicholas Pileggi il risultato non può che essere di successo. Un gradino sopra Quei Bravi Ragazzi, in cui possiamo apprezzare più o meno i soliti ingredienti, ma qualcosa al di sotto di altri gangster movie tipo Il Padrino. Secondo la mia personalissima classifica che mi vede spesso titubante nel definire un regista come Scorsese. Ad ogni modo qui, se gioca con elementi che abbiamo già apprezzato (appunto De Niro, Pesci e la mafia) che possono risultare un marchio di fabbrica, è il fattore X, dato da una splendida Sharon Stone, ciò che sublima ed innalza la pellicola. Pericolosa, irriverente, sconfitta, crudele, troia, triste, indispettita. Ogni cosa gira intorno a lei: conosciamo già l'agio che provano gli altri due attori in film di questo genere, ma lei è realmente l'arma vincente. Una donna vera, che incarna un personaggio chiave di tutta quanta la storia. Non a caso è proprio lei a vincere il Golden Globe per la parte di Ginger. Oltre al già citato cast abbiamo anche una sceneggiatura buttata giù in maniera impeccabile: se si parla di Las Vegas viene automatico pensare al denaro, e quindi il collegamento con la malavita, in questo caso la mafia è ancora più semplice. La storia raccontata con le due voci fuori campo riesce a riempire ogni buco narrativo proponendoci due punti di vista per la solita trama che scorre non sempre in maniera lineare. Infatti le voci narranti, come in un semplice colloquio, possono partire per la tangente per poi ritornare sulla giusta via, rendendo il racconto genuino. Ricordo poi che si basa su di una storia vera, con pentiti e che fanno da consulenti o da comparse e così via oltre che gli ispiratori del lavoro di Scorsese.
La versione che posseggo è quella contenente un doppio DVD. Nel primo disco abbiamo il film (che dura poco meno di tre ore) con i commenti audio (di Scorsese, Stone, Pileggi etc) ed il trailer. Nel secondo disco tutti gli extra, che visto il formato non sono pochi, ma neanche di quelli da applauso: nel complesso durano meno di un'ora. La lista (con i minuti tra parentesi):

- Casinò: la storia (8)
- Casinò: il cast (20)
- Casinò: l'estetica (17)
- Casinò: dopo le riprese (9)
- scene eliminate (3)

Nessun commento: