sabato 9 febbraio 2013

Schegge Di Paura (1996)


Regia: Gregory Hoblit
Anno: 1996
Titolo originale: Primal Fear
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (7.6)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Nel 1996 lo avresti guardato perchè c'era un certo Richard Gere. Oggi lui passa in secondo piano visto che Schegge di paura è la prima prova cinematografica di Edward Norton e che passa a pieni voti. Anzi, con il senno di poi è forse proprio lui a dare quel qualcosa in più alla storia. E' lui che riesce a recitare il doppio ruolo di Aaron e Roy, doppia faccia di un'unica personalità malata ed arrogante. Più arrogante del personaggio principale vestito da Gere, il principe del foro Martin Vail, fregato ed usato a sua volta. Ma in fondo in fondo è un male che esista solo un Roy? E' un male che sia riuscito a farla franca dopo aver massacrato l'arcivescovo? Che quest ultimo abbia abusato del balbuziente e povero Aaron o del violento Roy non dovrebbe cambiare la nostra opinione: l'uomo di Chiesa meritava la morte e l'assassino l'assoluzione. Che questa poi avvenga attraverso imbrogli, bugie o finzioni non cambia nulla. Anche la giurisprudenza è un gioco e come chi va a Las Vegas per tentare la sorte alla roulette, in tribunale avvocati e pubblico ministero giocano con le vite altrui. Se Roy è stato il più furbo ed il più abile, dobbiamo applaudirlo. Non compiango n+ il prete pedofilo, nè l'avvocato raggirato. Esulto per Roy che l'ha fatta franca in maniera geniale. Il punto di forza di tutto questo legal thriller è la trama, lineare e pulita con l'aggiunta della recitazione di Norton che lo ha portato a divenire la stella che è adesso. Clap clap, sempre attuale.

Nessun commento: