venerdì 12 aprile 2013

La Casa Del Diavolo (2005)


Regia: Rob Zombie
Anno: 2005
Titolo originale: The Devil's Rejects
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (6.8)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Anche se dal nome non si capisce è il seguito de La Casa Dei 1000 Corpi, quindi possiamo ammirare le gesta sadiche della famiglia Firefly. Rispetto al precedente non è che sia molto diverso, salvo che nella scelta di un finale meno fantasioso e rocambolesco che lo rende un buon prodotto a tutti gli effetti. Se nel primo infatti risaltava una certa forzatura esageratamente improbabile se non impossibile, qui siamo con i piedi per terra e Rob Zombie riesce a dare maggiore realismo a tutto quanto. Ed al di là della trama, bruttarella, lo fa alla grande. Cioè, si vede che sa fare il regista e non si limita a creare un horror fine a se stesso. Inquadrature, fotografie, primi piani accentuati, montaggio alle volte frenetico altre statico... Magari usa un sacco di sistemi diversi, ma stai sicuro che non ti annoi. Forse la pecca è che stai più attento a come è girato il film che alle vicende in sè che ti prendono ma non ti avvolgono. Definirlo horror è un po' riduttivo, perchè qui siamo ai limiti del western preso e calato a fine anni settanta. E sembra davvero di essere in quegli anni, sia per i costumi che per i dialoghi, ma soprattutto per le tecniche utilizzate, a tratti siamo dentro ad un documentario. A corollario di tutto questo, una colonna sonora incalzante con musiche giuste al posto giusto, nel momento giusto. Insomma, tanta fiducia da parte mia, anche se trovare una parte paurosa (non ho detto violenta) è difficile all'interno della pellicola.

Nessun commento: