lunedì 1 aprile 2013

Tutti Gli Uomini Del Presidente (1976)


Regia: Alan J. Pakula
Anno: 1976
Titolo originale: All The President's Men
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (8.0)
Pagina di I Check Movies

La storia degli Stati Uniti d'America l'ho sempre seguita, anche quella che può essere definita di attualità. Da parte mia quindi conoscevo già abbastanza bene ed approfonditamente gli avvenimenti relativi al famoso Watergate. La pellicola di Pakula narra in maniera decisamente attenta e metodica come si è arrivati a creare un'inchiesta giornalistica di tale portata: i passi di Carl Bernstein (Dustin Hoffman) e Bob Woodward (Robert Redford) seguiti meticolosamente soprattutto nella parte iniziale. Il tutto è raccontato in modo da far crescere l'interesse dello spettatore, anche se questo è già a conoscenza dei fatti reali. Da un'insignificante effrazione, ad una della pagine più nere della politica americana. Seguiremo quindi le fatiche dei due reporter che dovranno fare i conti non solo con l'omertà (neanche troppo diffusa per come siamo abituati noi italiani) dei testimoni coinvolti, ma anche con le minacce ed i muri creati dai potenti. Se andiamo oltre alla trama, trattandosi di una storia vera e molto conosciuta, abbiamo delle ottime interpretazioni: alle due già citate aggiungiamo Jason Robards che non a caso prese l'Oscar per il miglior attore non protagonista. Una pellicola sicuramente di forte impatto specie se consideriamo che uscì immediatamente dopo lo svolgersi dei fatti raccontati. E se Gola Profonda disse di non amare la stampa perchè non ama la sua superficialità, possiamo dire che Tutti Gli Uomini Del Presidente non è affatto superficiale, ma ben costruito. La ricerca della Verità è qualcosa di certosino, forse noioso e non affatto semplice.

Nessun commento: