giovedì 2 maggio 2013

Cop Land (1997)


Regia: James Mangold
Anno: 1997
Titolo originale: Cop Land
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (6.9)
Pagina di I Check Movies

Nonostante il cast colmo di nomi di un certo rilievo (Stallone, De Niro, Liotta, Patrick, Keitel) il film non è eccezionale, forse un po' sottotono, ma ampiamente guardabile e godibile. Tutto si svolge a Garrison, la città degli sbirri, tra affari sporchi, amicizie pericolose, corruzione, favori ed uno sceriffo buono ed un po' troppo arrendevole. Almeno fino alle battute conclusive. Un poliziesco di discreta fattura che vede proprio nell'interpretazione di Stallone il suo punto di forza, stanco nel fisico e nell'animo, non più giovane e lontano dalla gloria che vede riflessa negli altri poliziotti. Gli altri pur essendo un po' più marginali, fanno da ottimo collante per tutta la trama che scorre liscia e fluida, piena di elementi interessanti. Il marcio ed il viscidume che sono nascosti nel sottobosco vengono piano piano a galla e si inscena una lotta tra giustizia e potere in cui anche la moralità ha la sua buona parte. Senza troppi rocamboleschi colpi di scena il buono ha le meglio ed un po' di ordine viene fatto in quella che potrebbe essere una particolare forma distopica: una cittadina piena di poliziotti. Corrotti in questo caso.

Nessun commento: