giovedì 9 maggio 2013

Il Quinto Elemento (1997)


Regia: Luc Besson
Anno: 1997
Titolo originale: Le Cinquième Elément
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (7.6)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Non tutti i francesi mi stanno antipatici, anzi molti li considero dei grandi. Luc Besson, americanissimo soprattutto in questo film, lo metterei accanto ad Eric Cantona perchè le azioni con lui vengono decisamente bene. E' vero che qui non ha badato a spese, e gli effetti grafici e scenici sono di un certo valore, però è anche la trama ed il modo in cui è stato girato a renderlo speciale. La marcia in più la si vede subito. Anche quando Dallas (Bruce Willis) strizza un po' tropo l'occhio a Deckard o Ian Solo. Anzi, se vogliamo dirla tutta approvo appieno queste somiglianze con personaggi che sembrano usciti da un romanzo di Dick. E se per il resto si tratta di un omaggio a qualcosa mi va più che bene, del resto il futuro in cui si svolge tutta l'azione possibile ed immaginabile è studiato appositamente per stuzzicare le mie fantasie. Sorvolando sul cast che trovo piacevole, ma non sorprendente, sono i vari intrecci nella trama con numerosi personaggi che lo rendono qualcosa di mastodontico e da non sottovalutare. L'universo in cui spaziano i nostri eroi è vasto, con razze aliene, un po' di sano cyberpunk, il messaggio morale finale e ahimè tanta (troppa) ironia. Intendiamoci: Luc Besson riesce ad inserirla sapientemente giocando su molti aspetti per renderli simpatici e talvolta ridicoli. Lo fa bene, ma a me non piace e non convince del tutto. Sembra un arrufianarsi ad un pubblico composto da più persone possibili: presi gli amanti della fantascienza, presi quelli dell'azione, presi quelli della guerra, presi quelli delle storie romantiche... E presi anche quelli che ridono alla battute e trovano interessante la parodia mixata ad altro. Non sono tra questi. Apprezzo però tutto il resto, compreso il significato finale alla volemose bene e dateci un'altra possibilità visto che ci piace distruggerci da soli piuttosto che grazie ad una palla infuocata che viene dal cielo. Un po' banale come finale, ma una conclusione piacevole per un film che ottimi elementi (cinque?) per il successo.

Nessun commento: