domenica 11 agosto 2013

Day 8: Antelope Island e Salt Lake City

Arrivando ieri in nottata, la citta' ci era sembrata un avamposto industrializzato nel quasi deserto dello Utah, cosi' questa mattina abbiamo deciso di ignorarla e percorrere qualche miglio per raggiungere il lago salato ed Antelope Island che e' parco statale. Avete presente il libro game Guerrieri della Strada? Ecco, sarebbe un'ottima location per un'ambientazione post apocalittica. Li' e' il deserto. In mezzo c'e' l'acqua ok, ma la sensazione e' di desolazione piu' pura. Spiagge bianche, colline rocciose con pochi arbusti. Abbiamo avuto anche il coraggio di fare un trial armati di niente, sotto il sole di mezzogiorno. Ed io ho avuto la sciagurata idea di raggiungere quello che da lontano sembrava un simpatico e suggestivo molo naturale. Tenete presente che sull'isola ci sono tre specie viventi: i bufali (poverini, ultimo anello nella catena alimentare), i super ragni che creano ragnatele in kevlar in cui imprigionano le suddette bestie, e le pulci che spolpano tutto cio' che trovano. E per raggiungere quel moletto dovevi tirare i dadi. Aggiungiamo anche il fatto che per trovare acqua bevibile nell'isola devi far una specie di caccia al tesoro: neanche i bagni hanno i lavandini da cui potersi abbeverare. Terminato il parco allora puntiamo sulla citta' dei mormoni che, nonostante la prima impressione, e' veramente bella, elegante, ben tenuta e soprattutto pacata. Abbiamo anche il piacere di poterla visitare su due ruote, visto che e' molto bike friendly, con piste ciclabili ed il noleggio pubblico che ci e' costato solo 5 dollari. Il Liberty Park ci incanta con i suoi prati verdi ed il laghetto con le anatre che ti passeggiano vicino mentre fai il riposino. Cena di un certo livello al decimo piano del Joseph Smith Memorial Building, con vista sulla citta' illuminata. C' stato spazio anche per una bevuta in un tipico e trasgressivo pub (nightclub dice) con gente del ghetto e poi foto della citta' di notte da Ensign Vista Drive Pick, con un volontario della sicurezza che ci fa sgombrare (usando luci ed altoparlante) perche' secondo lui (e secondo i cartelli) non si puo' parcheggiare li'. Alcune note a pie' di pagina:

  • le infradito sono comode, ma non per tutte le occasioni
  • Al ristorante dei mormoni non ti servono gli alcolici e la root beer e' qualcosa tipo il chinotto dolce
  • ogni cosa a Salt Lake City appartiene a Gesu' Cristo. Anche noi.
  • se hai sete, abbine.
  • Jessica Jones non e' mormona

Nessun commento: