mercoledì 4 settembre 2013

Il misterioso caso dei fuochi d'artificio

Non sapevo che immagine mettere, quindi accontentatevi. Comunque, era circa l'1 di notte, quando uscendo da casa di One, dopo essere arrivato secondo a  FIfa ed aver abbattuto gettons a più riprese, anche nel Tennis, insomma stavo dicendo che appena usciti di casa, sentiamo qualcosa tipo regolamento di conto tra bande. Ma nessuno si sta sparando addosso. Neanche per intimidire, o forse sì. Non lo sappiamo. Però guardiamo in alto e vediamo (oltre a sentire per l'appunto come dissi in precedenza) quelli che possono sovente venire definiti fuochi artificiali. O fuochi d'artificio. Sparati in alto, un po' rumorosi e neanche troppo belli. Arrivo a casa e c'è già al discussone su Piccoli e Grandi problemi a Piombino. Neanche loro sanno di cosa si tratta. li hanno sentiti pure da via Petrarca, sebbene sembrava avessero sparato da Piazza Bovio o viale del Popolo o qualcosa di simile. E leggevo che sono ripartiti con un'altra mandata. Ovviamente c'è chi è a favore (Piombino deve puntare al turismo improvvisato) e chi è contro (ora il cane non si riaddormenta più), ma cosa stranissima, ed ancora più misteriosa è che Squama non sia ancora intervenuto a riguardo.

Nessun commento: