domenica 22 dicembre 2013

Atalanta 1 - Juventus 4

Finita l'imbattibilità di Buffon, ma prosegue la striscia positiva di risultati della Juventus. Cambia veramente poco quindi. L'Atalanta non sarà un avversario da prime posizioni, ma ha comunque gli stessi punti del Milan e giocare a Bergamo non è mai stata una vera e propria passeggiata. Però noi si va avanti, con quelli che possono essere considerati top player o meno, in campionato la musica è sempre la solita. Tevez, Pogba, Vidal, Llorente. Quattro reti, per un attacco stratosferico. E' vero resta l'amaro in bocca per il gol subito e per come lo abbiamo subito (solita cazzatella), ma non si può sempre ottenere il massimo. Di sicuro ci ritroviamo con lo scontro diretto (???) con al Roma avendo un animo molto più leggero. Anche in caso di sconfitta restano dietro a salutare, come fanno tutti gli altri, la capolista. Indiscussa e dominatrice del campionato bondage di Serie A.

Nessun commento: