domenica 16 febbraio 2014

Juventus 3 - Chievo 1

La sfortuna vuole che abbia registrato la partita sbagliata, quindi non l'ho vista. Solo le azioni salienti. Inutile arrivare indenne a casa (non conoscendo il risultato) per godersi in nottata la partita e poi scoprire che non puoi farlo. Non ho saputo aspettare le repliche, visto il disagio, quindi eccoci qui. O meglio, eccoci ancora qui primi in classifica a maltrattare ogni avversario. Eurogol di Asamoah, ritorno alla rete di Marchisio e decimo in campionato di Llorente. Leggo poi da Facebook che giocava Giovinco ed è stato fischiato. Oh bimbi via, siamo primi ad anni luce, facciamo una valanga di gol a partita e i nostri avversari non esistono. Ma che cazzo ve ne frega di fischiarlo? E per cosa poi? Certe cose restano un mistero, un po' come il modo stupido di subire reti. Vabbeh non si può volere tutto dalla vita ed in questo periodo mettere da parte altri tre punti conta davvero tanto. Salutate la capolista. Su è tardi devo andare, salutatela, voglio fidarmi.

Nessun commento: