domenica 30 marzo 2014

Napoli 2 - Juventus 0

Niente paura. La Juventus ha perso, ma prima o poi poteva anche starci. Del resto fuori casa a Napoli non può essere semplice. Cambia poco o niente, quindi lasciate da parte i cornetti ed i facili isterismi. Subire il primo goal in fuorigioco per tutti è un alibi, ma per noi no, fa solo parte del gioco. Può starci ed il vantaggio era stato meritato. Dicevo però che non cambia niente, anzi l'avevo già messa in preventivo dopo la vittoria con il Parma, perchè solo la Juve sta confermando l'obiettivo prefissato. La Roma resta seconda, a 8-11 punti ed il campionato si accorcia, il Napoli resta terza a 6-9 punti dalla seconda che non raggiungerà mai, la Fiorentina rimane addirittura a 12 punti e non è l'unica squadra ad averci battuto. L'Inter resta ridicola, il Milan gioca in un altro campionato. Niente paura perciò, rilassatevi e fatevi abbassare il battito cardiaco, guardando in faccia la realtà. Tutti sono troppo lontani dall'obiettivo che gli interessa. Tutti tranne una, che è lassù solitaria, in vetta alla classifica. Salutate la capolista.

Nessun commento: