martedì 1 luglio 2014

Veloci Di Mestiere (1979)


Regia: David Cronenberg
Anno: 1979
Titolo originale: Fast Company
Voto: 5/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies

Fino a ieri se pensavo a David Cronenberg  creavo una quasi ovvia associazione mentale con un certo tipo di cinema horror, che in effetti risulta essere indiscutibilmente il suo cavallo di battaglia. Qualche tempo fa, dopo la mia recensione su La Zona Morta capitai sul blog Only Recensioni To Play With che ho utilizzato per stilare una sorta di "lista per la spesa" riguardanti alcuni registi, tra cui appunto Cronenberg. Ecco quindi un suo lavoro decisamente atipico e se vogliamo poco o per niente conosciuto, come Veloci Di Mestiere del 1979. Quindi per chi volesse leggere qualcosa di meno superficiale consiglio di fare una capatina qui e gustarsi l'analisi relativa alla pop art ed ai suoi elementi inseriti all'interno della pellicola. Per quanto mi riguarda è un film che pone l'accento sulle figure oneste e buone in contrapposizione con quelle malvagie ed arroganti in un contesto quale quello delle corse automobilistiche in certi circuiti o discipline minori negli Stati Uniti. Il quarto di miglio percorso a tutta birra dalle funny cars è la ragione di vita, economica, d'orgoglio, sociali dei protagonisti, siano essi farabutti o eroi da imitare. E come in ogni disciplina abbiamo il campione pluripremiato che si avvicina al termine della propria carriera, e la giovane promessa che lo guarda con estrema ammirazione. Nel mezzo c'è spazio per chi corre per vincere ad ogni costo (o quasi, con una sorta di redenzione finale) e chi sfrutta il potere per ingannare e mettere a rischio la vita altrui. Veramente d'impatto il comparto audio che si divide tra una buona colonna sonora, con tracce davvero azzeccate, ed il rombo costante dei motori prima e durante le gare. Da collezionare, per chi vuole conoscere Cronenberg a trecentosessanta gradi.

Nessun commento: