sabato 14 marzo 2015

Palermo 0 - Juventus 1

Partita prevedibilmente soporifera che segna ancora una volta la distanza tra la Juventus del girone di andata e quella del girone di ritorno. Turn over sacrosanto, ma neanche esagerato che evidenzia i limiti delle seconde linee. La testa è inevitabilmente a Dortmund e nonostante serve tenere le distanze dai secondi, il tesoretto accumulato è abbastanza ricco da poter stare tranquilli. Tutti fanno il compitino senza esagerare, ma si evidenzia la voglia di fare la partita e non essere a Palermo per cercare un comodo pareggino. Mai un pericolo e davvero Buffon sbadiglia più di chi guarda la partita da casa. Pur non essendo di quelle esagerate che partono a mille, la rete la si trova e restiamo senza subire gol per il secondo turno consecutivo, torniamo a ribadire lo strapotere bianconero anche fuori casa diamo un ulteriore giro alla cassaforte per lo Scudetto. Salutate la capolista.

Nessun commento: