domenica 19 aprile 2015

Juventus 2 - Lazio 0

Mostruosamente solida e mai arrendevole. Dopo il mezzo passo falso di Parma torniamo a ribadire la superiorità in campionato, se mai ce ne fosse stato bisogno. Adesso il segnale per il Monaco è esplicito. La squadra ha giocato da squadra, è riuscita a fare la partita, ha domato i momentanei secondi in classifica. Ristabilita la superiorità quasi imbarazzante in tutto e per tutto: migliore attacco e migliore difesa. Sette partite al termine, ventuno punti in palio e ne servono soltanto otto per la matematica vittoria del quarto scudetto di fila. Vinto ancora una volta sul campo. Saranno così 33. E mettendo da parte scaramanzie di sorta, potrei rivedere la frase finale dicendo a tutti di salutare i Campioni d'Italia. Ma aspetto ancora, per farla pesare giusto un altro pochino e farci divertire tutti ancora un po'. D'altra parte le prossime non saranno passeggiate: derby, Fiorentina e Sampdoria. Certo che se i bianconeri si impegneranno come stasera , gli avversari avranno poco da sperare. Salutate, scegliete voi chi.

Nessun commento: