domenica 31 maggio 2015

MotoGP 2015: Mugello (Italia)

Lorenzo va come le schegge ed arriva primo. E' lui l'uomo da battere adesso, e nonostante le prime gare in ombra si porta a soli sei punti da Rossi, oggi terzo, ancora in comando alla classifica. Buonissimo secondo posto per Iannone che aiuta a tricolorare il podio. Male ancora una volta Marquez che spinge troppo e va per le terre. Gara nel complesso divertente e con diversi sorpassi: se escludiamo Lorenzo partito a fionda ed in solitaria per tutti i giri, non sono mancate le bagarre. Marquez che da tredicesimo scala posizioni e mette nel sacco avversari fino ad arrivare quarto, terzo, alcune volte secondo. Rossi che da decimo fa una gara straordinariamente chirurgica e riesce ad arrivare sul gradino più basso del podio. I ducatisti che dimostrano di esserci, peccato per Dovizioso che abbandona per problemi tecnici. Quest'anno è tutto ancora più divertente.

Nessun commento: