sabato 25 luglio 2015

La Voltapagine (2006)




Regia: Denis Dercourt
Anno: 2006
Titolo originale:La Tourneuse De Pages
Voto: 5/10
Pagina di IMDB (7.1)
Pagina di I Check Movies

La vendetta è un piatto che va servito freddo, ed è proprio su questo che si concentra il regista francese, con una pellicola sottile, calma, riflessiva. La trama evidenzia in maniera molto accorta la freddezza calcolatrice di chi è stato ferito profondamente, di chi è stato messo da parte ed ignorato in quello che era evidentemente uno dei suoi giorni più importanti. Le ferite nell'anima di chi è piccolo, maturano e crescono alimentando un piano vendicativo su più fronti. Meticoloso ed inquietante come il volto della protagonista Deborah Francois che non si ritrae di fronte ai primi piani che ne mostrano i sentimenti. Sentimenti comunque ben celati, dietro quella maschera da ragazza acqua e sapone che riuscirà nell'intento di sconvolgere la vita della tanto odiata Catherine Frot. Il torto che l'una ha fatto all'altra circa dieci anni prima, non verrà certo dimenticato:  una vita rovinata nella preadolescenza (per non poter accedere al conservatorio) ed una successivamente grazie all'abilità della bambina ormai cresciuta e divenuta spietata. L'evolversi della storia ha un ritmo che ricorda quello di una composizione musicale, scandito con tempi consoni al racconto e con il pianoforte che ci accompagna dall'inizio alla fine. Un gioco di sentimenti che è solo una facciata per il rancore covato e per la finezza con cui si svolge e si completa la vendetta. Indimenticabile il volto soddisfatto e concentrato nelle ultime scene. Semplice e metodico, da guardare con la giusta calma e rilassatezza.

Nessun commento: