mercoledì 7 ottobre 2015

The Informers - Vite Oltre Il Limite (2009)


Regia: Gregor Jordan
Anno: 2009
Titolo originale: The Informers
Voto: 4/10
Pagina di IMDB (5.1)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Me lo sono ritrovato scaricato tra le mani in una cartella in cui non avrebbe dovuto essere, così pensando a qualcosa di preso volutamente e poi inspiegabilmente dimenticato, mi sono messo a guardarlo. La prima domanda che mi sono fatto è stata: ma chi cazzo se ne frega? Che poi non è una vera e propria domanda, è più un'arrendevole constatazione che non ho scelto un film che fa per me. Andando avanti sembra poter non essere male, ma è solo un'impressione: varie storie (sei o sette) spezzettate, un po' legate tra di loro con protagonisti attori più o meno noti come Billy Thornton, Kim Basinger, Winona Ryder ed il mitico Mickey Rourke. Ecco lui è un vero e proprio delinquente. Lo stimo eh, ma non può che fare le parti da tossico o da depravato. Magari è così anche nella vita reale e minaccia i produttori di inserirlo in qualche film altrimenti smette di spacciargli la met. Comunque, lui come tutti gli altri, tranne gli attori più giovani, durano sullo schermo pochissimi minuti totali. La trama, ambientata nei primi anni ottanta, mostra tutto ciò che negativo era presente in quella decade, con stereotipi portati all'eccesso: droga, sesso e rock and roll. Nel mezzo anche tradimenti, orge, rapimenti di bambini, spaccio e così via. Il bello sta nel cinismo con cui tutto è rappresentato, basti pensare alla scena post funerale in cui i ragazzi parlano amichevolmente dei fatti loro. Peccato che il tutto sia terribilmente noioso, ed in fin dei conti, come dicevo all'inizio, chi se ne frega degli eccessi e del male che vagava a Los Angeles nel 1983? Sarebbe un film denuncia sui costumi? Un qualcosa di sociale? Beh, sono passati più di trent'anni, se ne poteva fare qualcuno prima, per rilanciare qualche attore non più in voga.

Nessun commento: