domenica 3 gennaio 2016

La Mummia (1932)




Regia: Karl Freund
Anno: 1932
Titolo originale: The Mummy
Voto: 5/10
Pagina di IMDB (7.2)
Pagina di I Check Movies

Un anno dopo aver girato Dracula (nella versione inglese), Karl Freund sempre per la Universal propone agli spettatori un altro grandissimo cult: La Mummia. Riproposta poi in varie salse sia negli anni quaranta che in quelli a noi più vicini. Rispetto agli altri mostri della Universal, questo è forse quello che incute meno timore, sebbene goda di molta popolarità. La storia prende spunto dagli scavi della tomba di Tutankhamon e fa leva su credenze popolari e religiose. La regia riesce a creare quella atmosfera carica di mistero che avvolge i personaggi e le superstizioni dell'Antico Egitto. Grande prova per l'instancabile Boris Karloff (nello stesso anno, tra gli altri è anche Frankenstein) aiutato dal maestro del trucco Jack Pierce, calmo, elegante, controllato. Le scene comunque in cui la mummia appare bendata durano soltanto una manciata di minuti, mentre nel resto della pellicola Imhotep si mostra al pubblico con le proprie fattezze abbastanza riconoscibili, ed ammalia (o strega) così la bella Zita Johann. Anche se il film è decisamente datato la versione bluray con restauro è veramente una chicca. L'audio italiano (stereo) è un ridoppiaggio eseguito appositamente in quanto quello originale nella nostra lingua era un assurdo inserimento che sovrastava la traccia coprendo pure la musica. Gli extra, come al solito sono corposi:

  • Mummia cara (30 minuti)
  • L'artefice dei mostri (25 minuti)
  • L'eredità della mummia (8 minuti)
  • Gli archivi
  • 2 commenti
  • 5 trailer
  • L'era di Carl Laemmle (9 minuti)

Nessun commento: