mercoledì 20 gennaio 2016

Lazio 0 - Juventus 1

La Coppa nazionale è sempre abbastanza bistrattata, ma Allegri ci crede e fa bene. Nonostante gli stimoli per la Juventus possano essere minori, avendo già il primato in solitaria di dieci coppe vinte, la formazione scesa in campo lascia intendere che sì, un po' di turno over è d'obbligo, ma che gli uomini chiave devono fare il proprio dovere per raggiungere l'obiettivo. Partita interessante ed abbastanza combattuta da entrambi gli schieramenti, i bianconeri vincono non solo con il risultato finale (rete dell'ex, lo svizzero, che ribatte in porta il palo colpito da Zaza), ma anche con la prestazione: più convincente la gara juventina e con molte più occasioni. A voler fare i pignoli l'uno a zero sta decisamente stretto alla Vecchia Signora, incapace di mettere il punto esclamativo finale alla gara, ma i pericoli subiti in difesa sono sempre stati tenuti sotto controllo. Continua a non segnare Morata, lo scrivo solo per fine statistico, ma non lo ritengo affatto un dato preoccupante. Aggiudicata la semifinale, avanti così.

Nessun commento: