domenica 28 febbraio 2016

Juventus 2 - Inter 0

Eccoci di nuovo alla vittoria. Non che fosse passato chissà quanto tempo, ma il gusto dei tre punti è sempre il più buono. Due a zero netto, senza fronzoli. Non una delle migliori partite della Juventus, ma controllo totale dall'inizio alla fine. Gli unici tiri degli avversari sono arrivati tristemente a partita finita, con quattro punte in campo e risultato già acquisito. Buffon continua a non subire e ci mette pure una bella pezza, perchè alla fine il pane deve guadagnarselo pure lui. All'Inter è mancato soprattutto il reparto offensivo, o comunque il collegamento che serve tra questo ed il centrocampo, perchè onestamente non ho visto nessuno osare, saltare l'uomo, metterne uno davanti al portiere. E già dalla traversa colta nei primi minuti della gara, era evidente il diverso tipo di atteggiamento tra noi e loro. Nonostante alcuni errori di impostazione e palle perse, le motivazioni erano più forti da parte dei bianconeri, umili studiosi del gioco avversario e castigatori quando serve. Due cose: amatela e salutate la copolista. Ma soprattutto amatela!!!!

Nessun commento: