giovedì 31 marzo 2016

Sesto giorno: da Key West Ad Orlando

Inizia praticamente oggi la vera vacanza on the road, quella per cui non tutti sono pronti, quella che a noi piace tanto. Miglia e miglia macinate, che pur non essendo incredibilmente tante, pesano il doppio quando i limiti sono bassi, gli altri automobilisti li rispettano, e magari ogni tanto imbocchi la via sbagliata. Pero' a noi piace, anche se ti stanca, anche se non interagisci con il mondo. Ed attraverso questo viaggio, come nei romanzi di formazione, si trovano cose davvero spettacolari e sorprendenti. Bando alle ciance, non facciamo in tempo ad accomodarci in albergo, cosi' saltiamo a pie' pari e ci ritroviamo all'Amway Center dove si svolge il derby di Hockey su ghiaccio Orlando Solar Bears contro Florida Everblades. Comprammo i biglietti per poco piu' di 30$ l'uno un paio di mesi fa, ma non sapevamo che ci riservassero un trattamento VIP. Tribuna d'onore, con tavolo, comoda poltroncina con rotelle, schermo, una hostess a nostra completa disposizione... Ci mimetizziamo tra i tifosi di casa, ci alziamo in piedi durante l'inno Nazionale, urliamo quando i Solar Bears segnano. Siamo praticamente cittadini adottati. Solo che dopo un po' lo sport e' noioso, cosi' a meta' circa abbandoniamo e ci anticipiamo per cena, visto che siamo anche stanchini dopo circa 9 ore di guida. In serata arriviamo alla nostra prima vera sistemazione da nababbi: Buena Vista Suites, vicinissima al parco, che domani visiteremo.

Foto della giornata (30/03/2016)

Siccome allo stadio c'era anche la wifi gratuita che pompava a palla, ho fatto un po' di video e li ho caricati:



Nessun commento: