domenica 10 aprile 2016

Prison Break [Stagione 3]




Anno: 2007 - 2008
Titolo originale: Prison Break
Episodi: 13
Stagione: 3

E' sempre un piacere guardare Prison Break, anche se l'effetto novità è svanito dalla prima stagione. Qui si parla di nuovo di fuga, una cosa impossibile, mai tentata prima, da un carcere panamense. Beh, concettualmente è abbastanza intrigante, ma per complicare le cose e non rendere le scene troppo scontate o poco originali, questa volta il piano ingegnoso manca, se non del tutto, quasi. Forse, addirittura più di Michael è il fratello Lincoln a trovarsi nella posizione di organizzatore. Con buoni risultati. Purtroppo nonostante il numero esiguo di episodi (13) rispetto al solito (oltre 20), a tratti sa di brodo allungato. Ci sono ancora numerosi personaggi, che guarda caso si ritrovano tutti invischiati nel solito pantano, e che meritano un'attenzione non indifferente. Resta il fatto, eclatante, che la Compagnia si comporta da padrona del mondo solo in alcune occasioni. Forte, spietata, dai mezzi illimitati per le piccole cose o per le minacce, ma mai concreta quando il gioco si fa veramente duro. Insomma le risorse dei cattivi vengono utilizzate in malo modo, ora tagliano le teste, poi perdonano, poi non riescono a far evadere un uomo dentro una prigione corrotta e si affidano a due, che in realtà non sono professionisti, ma semplici sprovveduti. Poi la storia del complotto però va avanti e lascia molte domande senza risposta, che speriamo di osservare meglio nella prossima stagione.

Nessun commento: