giovedì 12 maggio 2016

Adele H. - Una Storia D'Amore (1975)



Regia: Francois Truffaut
Anno: 1975
Titolo originale: L’Histoire D’Adele H.
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (7.4)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon
 
Romanticismo, amore e follia. Ma non solo: in questo dramma psicologico, in cui gli elementi si susseguono fino a formare una trama fitta ed intensa, Truffaut va ben oltre. Ci presenta una giovane (anche troppo rispetto alla realtà) Adele Hugo, tormentata dal proprio irrefrenabile e malato amore, guardinga, attenta, che si nasconde nell’anonimato per non essere associata al pesante cognome del padre. Ed inizialmente quella H posta dopo il nome Adele, suscita interesse, curiosità: perchè mai nascondersi? Per amore. E per follia. Quella follia che si alimenta da un sentimento non corrisposto e ti fa quasi impazzire, perdere la messa a fuoco, abbandonare il proprio orgoglio, uccidere la propria gelosia. Scopriamo molto di lei, in via epistolare, attraverso gli scritti che spedisce alla sua famiglia. Lettere che lasciano trapelare molto di ciò che è, che si tratti di menzogne o di assurde verità che vengono messe nero su bianco, da una mano fragile come la persona che la comanda. Una fragilità soltanto interiore, poichè la giovane stalker, risulta combattiva e decisa, sa il fatto suo, non si arrende, lotta per il proprio amore. E viene sopraffatta da esso.Una tristezza che profuma di poesia e che rende pieno di angoscia il film. Monumentale ed epico, un inno alle anime innamorate e sofferenti.

Nessun commento: