sabato 14 maggio 2016

Juventus 5 - Sampdoria 0

Cinque reti, come cinque scudetti. Anche questo vinto con largo anticipo, anche insperato se vogliamo, con una stagione che non poteva iniziare in modo peggiore. Però alla Juve lottano #finoallafine e questa cosa dobbiamo impararla prima di tutto noi tifosi: mai arrendersi, ma impegnarsi al massimo per raggiungere un buon risultato, il migliore possibile. Se poi questo si traduce con l'ennesimo titolo nazionale tanto meglio. La festa di oggi allo Stadium è stata la coronazione di un'impresa eccezionale, epica, mastodontica. Anche per come è arrivata, macinando una serie di vittorie consecutive che hanno dello strepitoso, creando un gioco divertente e bello da vere, eguagliando anche il record di migliore difesa subendo solo 20 reti (il 15% su rigore). Sono tanti, troppi per essere menzionati, i record fatti in questi cinque anni di strapotere bianconero, ma più di ogni cosa conta la gioia nel tifare una squadra che ti riempie di soddisfazioni. Un gruppo unito, vincente, maturo, che conosce i propri limiti e punta ai propri obiettivi. Se ride bene chi ride ultimo, gode bene solo chi gode dei propri successi. Salutate i Pentacampioni!!!

Nessun commento: