mercoledì 22 giugno 2016

Italia 0 - Irlanda 1

Oibò, di nuovo che schifo. Ma questa volta invece di vincere si è addirittura perso. Va bene che non conta nulla visto che già siamo qualificati come primi e che rispetto alle formazioni iniziali ci sono stati otto cambi, ma deh, continuare a vedere queste partite viene un po' di mal di stomaco. Credo che nessuno possa avere un voto maggiore rispetto al cinque, e poi ci sono figure come Sturaro, Motta, Bernardeschi che sono da vergogna netta. Manca la qualità, manca il gioco, manca anche l'approccio mentale giusto. Certe giocate sono da femminuccia della primavera. La prossima è contro la Spagna, sarà sicuramente un'altra storia.

Nessun commento: