giovedì 23 giugno 2016

La Notte Del Giudizio (2013)




Regia: James DeMonaco
Anno: 2013
Titolo originale: The Purge
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (5.6)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon (Collection - 2 Dischi)

E' ganzo. Abbastanza povero nella fattura, ma buona l'idea della nottata di follia in cui ogni cosa è permessa. L'aspetto dispotico è soltanto accennato, niente di troppo oppressivo, ma immagini TV, commenti radio e dialoghi fanno la loro parte introduttiva ed esplicativa. Il prodotto è riuscito, almeno negli intenti: basso budget, buon cast sebbene non sorprendente (Ethan Hawke e Lena Headey) ed un (quasi sempre) intelligente utilizzo di ambienti bui, ambienti stretti, ambienti labirintici. Per certi versi ricorda un Panic Room trasformato a dovere e sebbene il finale sia un po' telefonato (lo stavo per scrivere, ma sarebbe un inutile spoiler) non mancano attimi di tensione, una sana dose di violenza ed i classici atteggiamenti irritanti dei protagonisti che fanno tanta rabbia. Già, questo potrebbe essere un punto debole, intendo il fatto che alcuni si comportino da perfetti idioti, ma è anche la benzina gettata sul fuoco per fare la fiammata più alta. Il bimbo stupido che apre "la porta" agli sconosciuti sarebbe da impalare, così come il babbo che non contratta con gli aguzzini: chiedigli di ridare correnti così cerchi meglio in casa il fuggitivo no? Poi ovviamente non mancano anche forzature nella sceneggiatura infilate qua e là affinchè la storia prosegua come vogliono loro: soldi spesi per avere una casa da mille stanze inutilizzate ed il super impianto di sicurezza non prevede armi che puntano sull'esterno, oppure permette alle porte blindate di venire strappate via da un SUV qualsiasi. Ok, queste sono piccolezze che in altri film avrei sottolineato più volte con la matita rossa, ma qui possono avere un senso. O anche essere messi da parte. Il messaggio distopico della purificazione, accettata da tutti, volenti o nolenti, anche solo per 12 ore. Qualche volte ce ne sarebbe davvero bisogno. Blurey buono, con DTS 5.1 in italiano, ma un solo contenuto extra:
  • Making of (9 minuti)

Nessun commento: