domenica 21 agosto 2016

Juventus 2 - Fiorentina 1

"Bello il mare eh... Bello il sole... Ma da oggi i weekend tornano ad avere un senso. Buon campionato a tutti!!" [cit.]. E si inizia. Subito contro la Fiorentina. Già già, e per loro il campionato è appena terminato. Proprio ad agosto. Non tanto perchè la Juventus ha vinto, ma perchè per i fiorentini l'unica partita che conta è proprio quella contro i bianconeri. Ed ora che aspetteranno? Beh, mi dispiace, ma passiamo alla partita, che quello che conta è quanto avviene in campo ed il risultato finale. Vittoria meritata e Juve ancora in fase di rodaggio, come c'era da aspettarsi. Prima mezzora stratosferica con gli avversari che non solo non superavano al loro metà campo, ma neanche vedevano la palla. Occasioni nitide sprecate, rigore non fischiato ed alcune belle giocate. Alves e Dybala sono come due innamorati che si scrivono lettere in sonetti: stupendi. Lemina ed Asamoah fanno ciò che vogliono padroni del centrocampo. Poi un po' di buio e la stanchezza si fa sentire. Il nostro campionato del resto, inizia più tardi. Così due errori consecutivi portano al primo tiro in porta dei viola che pareggiano. Niente paura però. Tranquilli. Quello che la stampa invidiosa descrive come il Merendero, entra ed in otto minuti sigla la sua prima rete in maglia juventina. Grande Gonzalo, il tuo gol ha un certo peso

Nessun commento: