sabato 24 settembre 2016

Operazione Valchiria (2008)




Regia: Bryan Singer
Anno: 2008
Titolo originale: Valkirie
Voto recensione: 5/10
Pagina di IMDB (7.1)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Non brutto, ma manca di memorabilità. E per i miei gusti principali che non comprendono trame di guerra o trasposizioni cinematografiche su fatti realmente accaduti non entra nell'albo dei migliori. Ha mordente, questo sì, ma forse manca quella gravità oppressiva e crudele che si dovrebbe respirare quando si parla di Germania e nazismo. L'urgenza di un colpo di Stato, di un omicidio politico (che poi sarebbe quello di Hitler) non è così palpabile. Poi consideriamo anche l'avvenimento reale: si presenta benissimo per qualsiasi tipo di forma romanzata, in cui l'eroe di turno, qui interpretato da Tom Cruise, può essere esaltato e reso mitico. Quindi al di là della storia raccontata abbiamo un personaggio che funziona, ma che secondo me non è ben inserito nel contesto. Forse c'è poco feeeling con il comprimari. Buona la fotografia, così come i costumi, gli interni e gli esterni, ma avrei gradito maggiormente il senso di oppressione che non solo i civili hanno subito. D'altra parte per arrivare ad organizzare un attentato del genere, tutti devono aver avuto oltre ad una buona dose di coraggio ed amor della Patria, anche interessi più evidenti, forti, cristallini, alti. Resta uno tra tanti.

Nessun commento: