sabato 15 ottobre 2016

Juventus 2 - Udinese 1

Più cinque. E già si può parlare di piccola fuga. Le dirette inseguitrici si sono scontrate nel pomeriggio ed era chiaro che avrebbero lasciato punti per strada. Non perchè noi avremmo vinto sicuramente, ma perchè ci avremmo provato. E così è stato, con un risultato che ci premia. Partita non bellissima, iniziata con un un primo tempo in cui forse erano disposti in maniera sbagliata, specie quelli a centrocampo, ed in cui il turn over, voluto o dovuto, lascia molte pedine fondamentali fuori dal campo. Se si vince però va bene, perchè le partite prima della Champions, hanno un sapore strano. Troppo presto per pensare al Campionato, ma neanche puoi permetterti di non concretizzare e portare a casa i tre punti. Lo svantaggio deriva da due vaccate, la prima di Hernanes e la seconda di Buffon. Ci pensa però il buon vecchio Dybala che riapre i giochi prima del riposo con una pennellata su punizione. Sempre lui poi sigla il vantaggio su calcio di rigore, che gentilmente la difesa di Udine ci ha regalato. Qualche scricchiolio dovuto ad errori di troppo e qualche geometria che non gira per il verso giusto, ma siamo ancora ad ottobre, c'è tempo per migliorare. #finoallafine e forza Matteo.

Nessun commento: