sabato 8 ottobre 2016

L'Ultima Casa A Sinistra (2009)




Regia: Dennis Iliadis
Anno: 2009
Titolo originale: The Last House On The Left
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (6.6)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon (Extreme Extended Edition)

Ho iniziato dal remake, ma a breve guarderò anche l'originale di Craven, il suo primo lungometraggio. E sì, senza conoscere il primo e potermi fare un'idea per un confronto, questo non mi è dispiaciuto affatto, anzi. Spesso anche nei film horror cercano di non esagerare sotto determinati aspetti: non parlo delle scene con sangue, torture e mattanze varie. Parlo di improvvisi cambi di registro da parte del cattivo. Lo stupro è un tema che aleggia sempre nell'aria e molte volte si tende ad eliminarlo per altri tipi di sevizie, mentre qui la depravazione del fuggitivo Krug si consuma in un bosco ai danni di un'adolescente. Abbastanza scabroso ed alienante, dà fastidio. Ho pensato subito che mi sarebbe piaciuto vederlo bruciare con il napalm. A caldo ho sempre queste emozioni riguardo ai cattivi. La trama è lineare, fa gioco su una coincidenza molto particolare, in quanto la banda di fuorilegge si ritrova accolta dall'ignara famiglia della ragazza. Le buone maniere e l'ospitalità nei confronti degli sconosciuti bisognosi di aiuto inizieranno a stridere con la lotta per la sopravvivenza, la rabbia e la vendetta. Non svegliare (a calci) il cane che dorme: un padre è pur sempre un padre, anche se dottore e di buona indole. La tensione è molto alt per tutta la pellicola, con ambientazioni scure, ritmo alto e buona recitazione da parte del cast. Sicuramente non è un prodotto di serie B. Il DVD purtroppo ha delle pecche dal lato qualitativo dell'immagine e della fotografia. Si nota insomma che si tratta di un DVD e non di un bluray. Si tratta comunque della versione estesa, senza tagli e gli extra sono:

  • Scene eliminate (9 minuti)
  • Uno sguardo dietro le quinte (3 minuti)

Nessun commento: