mercoledì 11 gennaio 2017

Juventus 3 - Atalanta 2

Un po' di fatica, ma risultato ottenuto in maniera concreta fino a quando non sono stati fatti troppi esperimenti. Purtroppo, sebbene a parole tutti dicano che la Coppa Italia è una competizione importante, i fatti parlano un'altra lingua. Il centrocampo iniziale ed alcuni giocatori inseriti nel corso della gara fanno pensare infatti non tanto ad una mancanza di voglia di vincere, quanto ad un banco di prova per le future partite. Comunque si inizia abbastanza bene (l'arbitro no visto che non fischia un rigore colossale) con rete spettacolare di Dybala. Raddoppia Marione e praticamente finisce la storia. Poi ecco il calo psicofisico e l'Atalanta che accorcia. Rimette le giuste distanze Pjanic siglando un rigore questa volta concesso ed a dieci minuti dalla fine rialzano la testa ed accorciano nuovamente. Sturaro secondo me non si può vedere. Asamoah deve fargli compagnia. Hernanes ok lo sappiamo e Rincon è da Genoa. Ma tanto basta per vincere e passare il turno. Avanti così, #finoallafine.

Nessun commento: