sabato 25 febbraio 2017

Everest (2015)



Regia: Baltasar Kormakur
Anno: 2015
Titolo originale: Everest
Voto e recensione: 6/10
Pagina di IMDB (7.1)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon (steelbook)

Sì, un bel film. Anche se la montagna, le scalate, le tra me basate su storie vere, non è che suscitino il massimo del mio interesse. Grazie comunque agli extra inseriti nel disco è possibile capire il lavoro di ricostruzione, sia dal punto di vista documentaristico che da quello geografico: un gran bel lavoro. E la storia, sì, merita di essere raccontata e rappresentata da un grande cast che emoziona e crea tensione. Non ci sono momenti esorbitanti di straordinaria bellezza, ma in alcune scene, quelle di maggiore sofferenza dei personaggi, è difficile rimanere distaccati. Abbiamo una pellicola quindi dove si mischiano le emozioni, un po’ di azione, ma anche e soprattutto una stupenda scenografia, coadiuvata da effetti speciali e fotografia che risultano opere d’arte a se stanti. Non ci si rende affatto conto che la parte del girato sulla punta del monte più alto del mondo, in realtà è una mera ricostruzione all’interno degli studios cinematografici. Non conoscevo la storia degli scalatori coinvolti, ma credo che meritino questo spazio nel ricordo. Nel complesso è una pellicola piacevole, che dura circa due ore, ma non annoia. Steelbook piacevole, buona grafica, audio lossy purtroppo per l’italiano ed i seguenti extra:
-          Verso la vetta: il making of (11 minuti)
-          Imparare a scalare (5 minuti)
-          Aspirare all’autenticità: la vera storia (7 minuti)
-          Una montagna di lavoro (5 minuti)
-          Commento audio


Nessun commento: