venerdì 31 marzo 2017

Man In The Dark (2016)




Regia: Fede Alvarez
Anno: 2016
Titolo originale: Don't Breathe
Voto e recensione: 6/10
Pagina di IMDB (7.2)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Gradita, graditissima sorpresa. Un misto tra un buon thriller ed un horror accennato. Semplice, claustrofobico con la una location da casa degli orrori in una Detroit che più di ogni altra città americana ha subito la crisi economica. Si presenta bene grazie ad un'ottima fotografia che non teme affatto ambientazioni scure ed un cast che riesce a muoversi risultando realistico. L'empatia dello spettatore si aggancia alla situazione dei protagonisti, giovani ladri che provano a fare il colpaccio. Il malcapitato, un cieco reduce dall'Iraq a cui uccisero la figlia in un incidente stradale, si rivela essere un mostro, il loro peggior incubo. Ritmo tendenzialmente alto, molte le scene di azione che creano anche tensione, una fuga interminabile dalle sue grinfie. Anche questa volta Fede Alvarez è riuscito a stupire, e dimostra di saperci fare sia nel genere sia nella gestione di una trama che in altre occasioni probabilmente sarebbe stata sprecata. Ho la versione steelbook uscita per il mercato scandinavo, presa grazie al gruppo di acquisto di CineMuseum. Ovviamente con audio italiano HD e un reparto video da far invidia. Gli extra non sono molto corposi, ma tutti localizzati e sottotitolati nella nostra lingua:

  • Commento audio
  • Senza via di scampo (3 minuti)
  • L'uomo nel buio (3 minuti)
  • Incontra il cast (4 minuti)
  • Creare la casa degli orrori (4 minuti)
  • I suoni dell'orrore (2 minuti)
  • Scene tagliate con commento (15 minuti)
  • Trailer vari


Nessun commento: