venerdì 12 maggio 2017

Scuola Di Mostri (1987)




Regia: Fred Dekker
Anno: 1987
Titolo originale: The Monster Squad
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (7.2)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Film:
Non sarà certo un capolavoro, ma sicuramente è un gioiellino degli anni ottanta. Per chi come me ha abbracciato quella decade e si emozionato con I Goonies, Navigator, i Gremlins o Stand By Me, giusto per citarne alcuni, non può restare indifferente nei confronti di questa opera di Fred Dekker che vede mischiati mostri, horror, commedia e ragazzini come protagonisti. Un mix che per quanto mi riguarda è vincente. Abbiamo i personaggi presente nei Mostri Classici della Universal che non sai ancora di preciso se prendere sul serio o meno. Divertente ed appassionante, ma anche carico di valori tipici dell'horror leggero, dell'avventura e dell'azione. Sia chiaro, il mio è soprattutto un giudizio nostalgico, di quelli che si danno ai cult della propria infanzia, ma anche oggettivamente si difende abbastanza bene. Costumi ed effetti speciali non fanno certo gridare al miracolo, ma neanche sono un pugno in un occhio. Nel complesso è un qualcosa che risulta davvero piacevole da vedere.

Edizione: DVD
Un semplice DVD, niente di eccezionale a pensarci bene, ma era anche un'uscita molto attesa. Dai nostalgici come me, amanti di queste pellicole, ma anche da chi colleziona i supporti fisici, perchè questo film mancava, e si sentiva. Fa parte della collana Horror D'Essai di Sinister e CG, di cui ultimamente sto riscoprendo diverse uscite. Nonostante il supporto utilizzato e l'età della pellicola, il video risulta pulito e non presenta rumori di fondo neanche nelle numerose scene scure (a dire il vero le luci come ad esempio i fanali delle auto risultano allungate in varie occasioni). Erano tanti anni che non lo guardavo, e confrontarlo con la versione passata in TV è impossibile, ma il lavoro eseguito sembra davvero grandioso. La traccia audio italiana è in Dolby Digital stereo ed essendo presenti anche scene inedite e senza doppiaggio, abbiamo dei passaggi sulla traccia originale sempre in 2.0 e con i sottotitoli nella nostra lingua (questo è l'avviso appena si sceglie la nostra lingua, ma ho notato soltanto ella parte iniziale del film e non altrove). Purtroppo gli extra sono pressoché inesistenti e si basano solo sulla galleria fotografica.

Nessun commento: