giovedì 8 giugno 2017

Il Ponte Delle Spie (2015)




Regia: Steven Spielberg
Anno: 2015
Titolo originale: Bridge Of Spies
Voto e recensione: 6/10
Pagina di IMDB (7.6)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Film:
Spielberg non perde il candore per poter raccontare una storia antica, sorpassata durante questi ultimi anni, per concentrarci su un altro tipo di spionaggio. Ma la Guerra Fredda ha sempre il suo fascino, così come la Berlino delle spie. La trama gioca molto sui sentimenti popolari e pone in risalto come l'emotività possa cercare di minare o incidere sulle decisioni più alte. Infatti la parte iniziale è un forte ed astuto preambolo sulla potenza morale degli Stati Uniti, che anche se di facciata, vogliono mostrare che tutti possano aver accesso ad un processo equo. Ci si domanda, se questo sia giusto, ma è anche fin troppo semplice schierarsi dalla parte dell'uomo tutto d'un pezzo, l'avvocato Donovan (Tom Hanks). Finito il preambolo ci si sposta nell'azione, anche se molto da legal thriller, in quella Berlino di inizi anni sessanta, che resta tenebrosa e suggestiva. Un buon film che pur non risultando patriottico o a senso unico, riesce ad esaltare figure eroiche diverse dal semplice soldato o 007. Un buon compromesso su tanti fronti, che si fa apprezzare e scorre veloce nonostante le oltre due ore di girato.

Edizione: bluray
Edizione classica, normale amaray senza fronzoli, ottima la resa video, numerose le tracce audio, oltre all'originale in HD 7.1 abbiamo anche l'italiana in DTS 5.1 mentre gli extra sono, seppur interessanti, non molto corposi:

  • Un caso durante la Guerra Fredda (18 minuti)
  • Berlino 1961: ricreare il muro (12 minuti)
  • Aereo-spia U-2 (9 minuti)
  • Scambio di spie: uno sguardo all'atto finale (6 minuti)
  • Titoli di coda (1 minuto)

Nessun commento: