mercoledì 3 febbraio 2016

Juventus 1 - Genoa 0

Certe partite sono brutte, giocate male e si evidenziano delle problematiche che ti fanno scendere dal trono. Ma se le vinci, sono tra le più importanti. Ti fai un esame completo, sai che forse la realtà non è quella in cui vieni dipinta come una squadra letale e travolgente, riconosci che a centrocampo, le riserve sono tali e che se le metti titolari qualcosa cambia. Sempre a centrocampo se l'avversario ti mette fuori uso (tatticamente) un giocatore come Marchisio, in una giornata in cui non splende, possono iniziare alcuni problemi. Problemi che vanno ad accumularsi a quelli dovuti ai vari infortuni: c'è poco da stra tranquilli. Ma si può comunque gioire ed esultare, perchè si aggiungono altri punti arrivando alla tredicesima vittoria consecutiva, tenendo il passo di un Napoli che non molla un attimo. Si continua a non subire, nè reti nè tiri in porta. E si vince. Si vince, questo è l'importante adesso. Il bel gioco sappiamo che è nelle nostre corde, ma non sempre può esserci. Arriverà, come tante altre soddisfazioni.

Nessun commento: