domenica 1 agosto 2010

Hot Tanta: serata spettacolo a Marina di Salivoli

Le massacranti e spammose email di un certo Santos su Facebook, hanno dato i loro frutti. E che frutti!! Da parte mia ho addirittura bloccato l'utente perchè non ne potevo più, ma a livello subliminale il messaggio è arrivato. Ed infatti questa sera ero tra i presenti a Marina di Salivoli. Devo dire che la serata è stata riuscitissima, sia a livello di presenze sia come organizzazione. Un revival anni 80 a cui hanno partecipato numerosi dj del genere (io conosco solo Carlino, ma sono un ignorante in materia). La musica ha fatto da regina in un atmosfera che vedeva tutti assieme diverse generazioni di piombinesi: giovani, non_tanto_giovani, non_più_giovani e i non_proprio_anziani.
 Indovinate Cindy a quale categoria faceva parte (aiutino: non ad una delle prime tre) .Insomma, un nutrito gruppo di rappresentati di diverse fasce di età, per lo più dai 27 ai 50. Una serata che a mio avviso non ha niente da invidiare alle tanto blasonate del Tartana del martedì sera. Ingresso gratuito, bevute a prezzo non esagerato ed ottima musica, di quella che ha fatto la storia nelle discoteche e non solo. Era bello vedere ballare accanto a noi gli scatenati genitori o zii o fratelli maggiori. Davvero, scatenati per una avvenimento a mio avviso da ripetere. Finalmente a Piombino si sta vedendo muoversi qualcosa, e questa è stata una ciliegina succulenta e per me anche inaspettata. Complimenti quindi a tutti gli organizzatori ed a coloro che hanno permesso ciò.

3 commenti:

Timewalk ha detto...

anche a me è piaciuta molto.Complimenti allo staff

Anonimo ha detto...

Ringrazio per i complimenti a nome di tutto lo staff. Ti consiglio pero' di farti di nuovo amico il SAntos...uno dei piu' bravi pr della costa toscana negli anni 80.....e' anche tramite lui che potresti rivivere una nuova emozione con HOTTANTA
Comunque grazie davvero
Luca Carrara

Jack O. Lyroid ha detto...

Ciao Luca grazie a te per il feedback sul blog, starò in campana per le prossime iniziative e vedrò di "sbloccare" il Santos eheheh