giovedì 9 aprile 2015

Mary And Max (2009)


Regia: Adam Elliot
Anno: 2009
Titolo originale: Mary And Max
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (8.2)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Un gioiellino, un piccolo capolavoro di animazione, in stop motion che mischia tecnica e trama in modo tale da toccarti il cuore. Sensibile, delicato e diretto salta i forti sentimenti dell'amicizia tra due persone, lontane nello spazio e nel tempo, ma unite dalla solitudine che le accomuna. Sono due storie tristi quelle di Mary e Max, ognuna delle quali caratterizzata da tormentati disturbi sociali e mentali. La solitudine è una brutta bestia, che però può essere combattuta e sconfitta. Una famiglia assente per la piccola Mary, la cui madre è un'acida alcolizzata ed il cui padre è frutto dell'esasperazione industriale della monotonia,un mondo vuoto e solitario quello dell'obeso abitante di New York, Max afflitto dalla sindrome di Asperger. Due mondi e due modi differenti di essere e sentirsi soli, abbandonati dagli altri: i protagonisti si incontrano nell'arco di anni solo attraverso le lettere, ad intervalli irregolari, che quasi per casualità si scrivono. Tinte color ocra ed un'animazione che ricorda il vecchio Tim Burton ci lanciano fin da subito nelle atmosfere che possiamo definire tristi ed ironiche al tempo stesso. L'ingenuità e la delicatezza con cui i due si affrontano lascia il segno per arrivare un crescendo vertiginoso di emozioni. Lo consiglio caldamente, soprattutto a Funflus. Penso che apprezzerà.

Nessun commento: