domenica 6 marzo 2016

The Jacket (2005)




Regia: John Maybury
Anno: 2005
Titolo originale: The Jacket
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (7.1)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Avevo voglia di guardarmi Donnie Darko per invasarmi un po', ma non è passato neanche un anno così sono andato su di un'alternativa sicura: The Jacket. Ho un debole per questi film, ma credo che sia enormemente sottovalutato e che si meriti un bel posticino tra quelle pellicole ben riuscite. Perchè con tutta la sua palpabile lentezza non è un film di fantascienza, non è un film fantastico, non è un thriller psicologico, non è un dramma romantico. Insomma, è difficile stabilire cosa sia, ma secondo me resta un ottimo prodotto, toccante, genuino, rilassante. E sì, è ingarbugliato e forse un po' pesotto, am sono questi i film che ci piacciono specie se il protagonista (Adrien Brody) pur viaggiando nel tempo in maniera originale capisce di non potersi salvare, di essere spacciato. Anche perchè comunque il passato non si cambia. Forse neanche il futuro. E tutta la trama fa leva su questo, salvo poi riuscire romanticamente a migliorare la vita della propria amata (Keira Knightley). Un atto commovente, piacevole a vedersi, con un Brody espressivo ed iconografico, cupo, arrendevole. Grandissimo. Riesce a farti venire la pelle d'oca per ciò che fa con la madre e la bambina. C'è chi non muore una volta sola, l'ho sempre detto e comunque non sappiamo quanto ci resta. Sicuramente uno di quei film da vedere almeno due volte.

Nessun commento: