mercoledì 30 settembre 2015

Juventus 2 - Siviglia 0

La Juventus vince, eliminando i sospetti di casualità relativi alla partita di Manchester. E' la prima volta in stagione inoltre che prendiamo tre punti allo Stadium. Convince? Un po' sì ed un po' no. E' vero che siamo in Europa, ma il Siviglia nel proprio campionato non è messo meglio di noi, e sulla carta è una squadra alla nostra portata. Siamo però stati abituati a non dare niente per scontato e sebbene a tratti i bianconeri sono risultati lenti ed un po' impacciati, hanno tenuto bene il campo e soprattutto hanno fatto ciò che veniva loro chiesto. Tirare, segnare e non subire gli attacchi degli avversari. Tutto perfetto quindi da questo punto di vista. Le note positive non si esauriscono qui: Khedira ok, Hernanes non fa le perle (intese come vaccate) e l'attacco funziona a dovere almeno in termini di risultato. Ed è proprio il risultato qui che conta più di ogni altra cosa. Avevamo sete di vittorie e questa capita a pennello, eravamo a rischio disidratazione. Morata segna per la quinta volta consecutiva in Champions, raggiungendo un certo Alex Del Piero. Buffon si annoia,mentre Barzagli, Bonucci e Chiellini interrompono le sporadiche presenze avversarie nella nostra area. Un buon punto per riniziare a guardare avanti e cercare di fare sempre meglio. Ah, quasi scordavo: salutate la capolista.

Nessun commento: