sabato 3 dicembre 2016

The Walk (2015)




Regia: Robert Zemeckis
Anno: 2015
Titolo originale: The Walk
Voto e recensione: 4/10
Pagina di IMDB (7.4)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon (Steelbook)

Arriviamo subito al dunque: non mi ha trasmesso molto. Sarò io insensibile, sicuramente, sarà forse anche che la parte della preparazione è estremamente lunga e poco interessante, sarà anche che gli spettacolari effetti visivi non bastano a farti stare nel vuoto e farti trascinare da queste emozioni. Magari in 3D, come in molti dicono, fa un altro effetto. Magari. E magari in molti si sono anche fatti prendere dall'omaggio sulle Torri Gemelle con quel "per sempre" che invece a me ha messo tristezza, o sempre magari ho trovato alcune vicende, come i rapporti personali, un po' troppo romanzate, adattate a risultare vincenti e simpatiche. Insomma per me non è stato affatto un bel film soprattutto perchè avrei tagliato tre quarti della pellicola. Se avessi lasciato quella che mi piace sarebbe però stato un semplice documentario inconsistente. Quindi forse è l'atteggiamento che ho nei confronti della trama ad essere sbagliato. Ma soprattutto una cosa: bello lo steelbook graficamente, ma credo che si tratti di uno dei peggiori bluray che abbia mai avuto. Lo si nota subito con quelle odiose barre orizzontali di un nero spento, quasi tendente al grigio. Abominevole. All'inizio pensavo che fosse un effetto voluto (e lo avrei preso a schiaffi) da Zemeckis per sottolineare gli anni settanta, ed invece è presente per tutto il film. Altra cosa aberrante è la lingua: il passaggio da italiano (tradotto dall'inglese) e francese è fastidioso. Sottotitolato in inglese e neanche per tutte le battute. Se lo vuoi in italiano devi impostare i subs per tutto il film. Boh, ai limiti dell'inconcepibile. Gli extra sono:

  • Scene eliminate (6 minuti)
  • I primi passi (9 minuti)
  • Pilastri di sostegno (8 minuti)
  • L'incredibile camminata (11 minuti)
  • 2 trailer

Nessun commento: