mercoledì 22 febbraio 2012

Synology: Condivisione file in internet

Devo dire di essere molto entusiasta e soddisfatto del Synology USB Station 2 : preso soprattutto per poter condividere hard disk esterni nella rete domestica si rivela decisamente utile anche per compiere altre operazioni di non poco interesse. Grazie al suo sistema operativo DiskStation Manager 3.2 (aggiorniamo il firmware all'ultima versione) possiamo condividere i nostri media anche all'esterno attraverso varie modalità. Il semplice Browser File ha infatti opzioni che si interfacciano con internet, ad esempio per alcuni tipi di file (pdf, excel, word etc) possiamo utilizzare il cloud di Google Documents oppure servizi come Picnik (visto che chiuderà a breve ritengo che utilizzerà l 'integrazione con Picasa) per editare le immagini. Se disponiamo di un servizio DDNS (io uso dyndns.org) sarà inoltre più immediato accedere sia ai contenuti che al DSM (porta 5000). Anche per quanto riguarda la gestione del protocollo FTP, in poche semplice mosse possiamo attivare tale accesso, di default attivo sulla 21. Dal pannello di controllo relativo alle istanze FTP possiamo consentire accessi anonimi o limitare il numero per ogni IP (se vogliamo è prevista l'opzione per bloccarli anche). Sempre nella solita sezione di opzioni ci sono form per gestire l'ampiezza di banda o report per visualizzare gli accessi. Altra cosa molto interessante è il supporto al WebDav , ovvero una sosrta di cloud privato a cui accedere da ovunque e poter utilizzare i file anche in scrittura. Utilizza le porte 5005 e 5006 (per l'accesso sicuro in https). Come per ogni sistema simile è possibile garantire l'accesso a determinati files e bloccarne ad altri, renderli utilizzabili in sola lettura e così via.
Come sempre ogni volte che abilitate un servizio accessibile all'esterno ricordatevi di aprire le porte anche sui vari firewall, router e modem. Supporta comunque la tecnologia UPnP quindi non ci sono grandi problemi.

Nessun commento: