giovedì 16 febbraio 2012

Synology USB Station 2

Come sapete cercavo un sistema economico per allacciare alla mia rete domestica i due Western Digital esterni (Elements e My Passport Essential) senza doverli collegare per forza al pc. Ero partito con un quasi comune print server che avrebbe fatto al caso mio, se solo non fosse stato difettoso. Così, preso dallo sconforto, ho cercato una soluzione più performante, trovandola in un prodotto Synology. Questa azienda, aveva già fatto una capatina nei miei sogni nel cassetto, mentre cercavo tempo fa un NAS serio ed evoluto (mi sono poi orientato verso QNAP), quindi almeno a livello di interesse non era nuovo per me. Ho così preso la USB Station 2 che sebbene non sia un vero e proprio NAS, ha diverse caratteristiche che lo rendono un oggetto indispensabile nella mia configurazione. Permette di condividere in rete (anche con accesso esterno alla LAN) due device via USB:  nel mio caso si tratta di due hard disk, ma può ovviamente fare anche da print server. Ciò che lo rende appetibile, oltre al prezzo ed alla facilità d'uso, è il sistema operativo DiskStation Manager di cui è dotato, il quale permette numerosi configurazioni ed applicazioni interessanti per quieto vivere. Altra caratteristica che mi interessava era la certificazione DLNA così da poter usare i file multimediali anche dal sintoamplificatore, la tv, lo smartphone ed il lettore BD. Nello specifico le caratteristiche della stazione di condivisione sono le seguenti:


  •  Dimensioni ridotte: (12,2x11,1x4,6 cm)
  • CPU a 800Mhz
  • 128 MB di RAM DDR2
  • 2 ingressi USB (supporta fino a 3TB per ciascuna porta)
  • 1 ingresso LAN 10/100/1000
  • possibilità di utilizzare un adattatore wireless
  • supporta NTFS. FAT, EXT3 e EXT4
Una volta alimentata, collegata alla rete, ed inseriti i device USB è praticamente già pronta: non serve nient altro. Non serve leggere la guida e tanto meno installare il cd di corredo per trovare i dispositivi condivisi. In Windows saranno fin da subito visibili nella categoria "rete" gli hard disk condivisi. Di default vedremo il nome USBstation e USBshare1 e 2 per ciò che collegheremo alle porte. Tutti i miei dispositivi DLNA inoltre lo hanno trovato al volo senza particolari difficoltà. Il bello però deve ancora venire ed è dato dal software a corredo, accessibile semplicemente via browser. Da lì abbiamo un menù decisamente user friendly (anche in italiano), graficamente leggero ed intuitivo, da cui possiamo impostare numerose opzioni. Oltre al "browse file" (possibile copiare, scaricare, archiviare, modificare tutti i contenuti etc) ed alla sezione "aiuto" (guide in italiano) abbiamo il "Pannello di Controllo". E' deleterio star qui a spiegare ogni sotto categoria, in quanto sono tutte comprensibilissime, ma tengo a sottolineare alcuni aspetti fondamentali:

  • Server FTP  (con parametri di ampiezza banda, numero accessi, streaming video)
  • Accesso ssh, telnet, WebDAV e supporto DDNS (io uso dyndns.org)
  • Creazione di permessi fino a 32 utenti differenti
  • Supporto per backup (compatibile anche con TimeMachine di Apple)
  • Blocco di IP e classi di IP
  • Notifiche email
  • Creazione di un DB Multimediale e di un Server Media per foto, video e musica.
  • Audio Station per l'ascolto di musica anche in streaming
  • Download Station (permette di utilizzare eMule, torrent, http download)
Insomma, ha davvero molte funzioni che lo rendono simile ad un NAS casalingo. Anche il solo fatto di poter utilizzare i servizi relativi al download su rete ed2k (e kad) oltre che torrent, oppure di aver un accesso FTP accessibile dall'esterno, non è cosa da poco per un prodotto che costa meno di cento euro. Ed l tutto senza dover tenere acceso il pc.


3 commenti:

Gettons ha detto...

ti stimo. era proprio quello che cercavo! bella li!

Danilo ha detto...

Ma la rete Kad con Fastweb la si può gestire con il software integrato del Synology o neanche da emule per pc ?
Come settare le porte ?
Grazie

Jack O. Lyroid ha detto...

La kad puoi gestirla anche usando Fastweb, ma sarai firewalled così come avrà id basso Su ed2k. Il client integrato non è adunanza.