sabato 11 febbraio 2012

Amazon ed il reso di un print server

Troppi articoli su Amazon ultimamente. Non lo faccio di proposito. Sono cose che capitano, del resto è uno dei miei negozi preferiti, quindi è normale che in un (we)blog della vecchia scuola ne possa parlare spesso. E non sempre per cose positive che mi capitano. Visto che ancora non ho un NAS a casa, volevo prepararmi con un contentino. Qualcosa che mi mettesse in rete i due hard disk esterni che ho e che permettesse una condivisione attraverso DLNA o UPnP. Roba da poco, niente di stratosferico con diecimila funzionalità. Qualcosa anche ad un prezzo abbordabile. Vedo così che è disponibile (un solo pezzo al momento dell'ordine) un print server della Patriot Memory, che grazie a due porte USB fa decisamente al caso mio. Ordino, pago ed arriva veloce come al solito, ovviamente mentre ero a lavoro, quindi non posso provarlo immediatamente. Ieri sera quindi inzio a nazzicarci un po', ma noto subito che qualcosa non è presente: leggendo una recensione, non ricordo dove, si parlava di due cavetti USB in dotazione, che invece non ci sono. Vabbeh, ne ho un fottiliardo a casa, chi se ne frega! Comunque, attacco l'alimentazione, collego il cavo ethernet, metto il cd con il software di rilevamento, ma nulla. Non viene trovato. Provo con una connessione diretta al router. Nulla. Faccio decine di prove, disperato seguo anche i consigli di gettons , ma sono inutili come le mille lire di legno. Non va. Uffa che fregatura. Torno sul sito di Amazon e vedo che hanno una politica resi che almeno sulla carta non è niente male. Fortunatamente ho ancora la scatola dell'imballaggio (un caso raro, ma d'ora in poi le conserverò sempre). Ho già fatto la prenotazione per l'SDA che dovrà arrivare a casa a prendere il pacco. Nessuna spesa e rimborso su carta di credito. Un po' macchinosa forse la spiegazione su come applicare le etichette sulla scatola. Avendo fatto tutto ieri notte, venerdì, dubito che la prenotazione per lunedì vada a segno, non avendo ricevuto nessuna conferma ancora. Però è un buon punto. Adesso non mi resta che trovare un'alternativa (non essendo più disponibile quel prodotto). Qualcuno dei miei amati lettori conosce per caso un device che potrebbe fare al caso mio? In pratica trasformare dei semplici hard disk esterni in hard disk di rete attraverso un print server ( o simile). Se supporta DLNA e NTFS tanto meglio.

Nessun commento: