venerdì 8 aprile 2016

The Walking Dead [Stagione 6]




Anno: 2015 - 2016
Titolo originale: The Walking Dead
Numero episodi: 16
Stagione: 6

Sicuramente questa sesta stagione è migliore rispetto alle ultime due di The Walking Dead, sebbene dovendo attendere la messa in onda di ogni singolo episodio non me la sono goduta come le prime. Una puntata a settimana è già di per sè logorante, se poi ci mettiamo pure la pausa invernale ti cresce rabbia e nervosismo. Ormai però sono troppo affezionato ai personaggi (anche se muoiono) per rinunciare e non guardare più la serie. Già perchè, il moto circolare è comunque una costante: scappa, combatti, rifugiati, difenditi. Vizioso tanto non poterne più uscire e tanto da sapere ormai cosa aspettarsi. Il pathos e le emozioni non derivano più dai morti viventi, anche se questi quando devono appaiono improvvisamente e silenziosamente.Il pericolo maggiore viene sempre dagli essere umani, e pure questa è divenuta una costante, in una serie con gli zombie. nonostante tutto però questa stagione riesce ad avere quella insperata marcia in più, con lotte campali, personaggi che sembrano essere morti (Glen), nuove entrate, vecchi amici che si ripresentano. Di certo Negan ed i Salvatori sono villains molto appetibili, che piaceranno al pubblico ed a me. Spero in una settima stagione con combattimenti epici, superiori a quelli contro il Governatore, di quelli in cui lasci pezzi per terra, che siano braccia o pedine fondamentali della famiglia. L'ultima puntata lascia un hype incredibile: qualcuno di importante è morto. Oltre a voler scoprire chi (il rosso? lo scienziato stupidotto? un protagonista assoluto?) voglio sapere come Rick si comporterà questa volta, faccia a faccia con un nemico spietato e ben organizzato. Adesso ha praticamente perso tutto, tranne che la vita, ma in una serie del genere si è anche pronti a tutto sebbene si abbiano poche possibilità di sopravvivenza. Gli sceneggiatori possono anche contare sul fatto di non mostrarci fin dalla prima puntata chi realmente ci abbia abbandonato. I cuor mio spero non Daryl, sebbene nei sedici episodi non sia stato un vero protagonista al cento per cento.

Nessun commento: