lunedì 4 novembre 2013

Ghost In The Shell - L'Attacco Dei Cyborg (2004)


Regia: Mamoru Oshii
Anno: 2004
Titolo originale: Inosensu (イノセンス)
 Voto: 8/10
Pagina di IMDB (7.5)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Conosciuto ai più come Innocence, ecco il seguito di Ghost In The Shell già ampiamente apprezzato ed osannato. Concettualmente siamo sugli stessi alti e generosi livelli. Graficamente è sublime, realistico ed avvolgente. Occhi molto allenati possono notare piccoli difetti riguardanti una non corretta velocità di movimento giusto in un paio di occasioni, che creano un “effetto pattinamento” come in alcuni videogame. Questo giusto per voler fare i pignoli ed esaltare tutto il resto che ci viene proiettato in faccia. La sua bellezza però non è (forse) tanto nella veste grafica (o nella trama) quanto nei dialoghi di stampo techno filosofico che stanno alla base della storia. Ritroviamo i temi fondamentali visti in GITS, analizzati ed affrontati con la stessa meticolosità: cyborg, transumanesimo, intelligenza artificiale, anima…  Ritroviamo quindi ciò che potrebbe essere un perfetto continuum di Blade Runner con elementi e richiami ad altri must fantascientifici (persino le Tre Leggi della Robotica). Dentro c’è tanto, molto, ma non troppo. Anche perché è impossibile stancarsi di ascoltare ed osservare il mondo futuro costruito da Mamoru Oshii. Grazie alla colonna sonora, importante quanto l’impatto grafico, malinconia e frammenti noir vengono sprigionati di tanto in tanto dando un tocco umano ad un prodotto che narra di macchine ed artifizi informatici. L’audio, anche il doppiaggio italiano, è un prezioso DTS-HD, prepotente ed avvolgente, intermezzato opportunamente dalle musiche di Kawai. Sul comparto video siamo una spanna superiore al suo predecessore (anche nella versione 2.0) e veramente la computer grafica dimostra di aver raggiunto livelli giganteschi. Il connubio quindi tra la storia ed i ritrovati della moderna cinematografia animata lo rendono l’oggetto ideale per innamorarsi di un anime. Gli extra sono:

    Face to face: intervista a Mamoru Oshii  (24 minuti)
    Making of (16 minuti)
    HD Movie Clip
    Trailer

Impossibile non citare il libretto di sedici pagine contenuto nella confezione che forse rappresenta la chicca migliore dei contenuti speciali

Nessun commento: