domenica 23 marzo 2014

MotoGP 2014: Losail (Qatar)

Oh, ci risiamo. Con il Qatar ci riprovo sempre. Fu il secondo articolo storico di VER ed anche lo scorso anno ci provai. Poi più niente. Speriamo che questa volta sia diverso, del resto le premesse ci sono tutte. Tanto per cominciare adesso siamo su Sky ed è tutta un'altra storia. In positivo si intende. Manca Meda ok, ma graficamente la situazione è migliore, più moderna, più dedicata, più arrembante. Fa davvero gasare. Poi finalmente c'è un degno erede di Rossi, ovvero Marc Marquez che va come le sfere. Mentre tutti gli altri antagonisti nel corso dei secoli hanno rappresentato il nemico del momento, questo ha davvero la stoffa della marcia in più. E' un piacere guardarlo. Ed infine, l'idolo di sempre, Valentino Rossi sembra tornato in grande spolvero. Arriva secondo, ma continua ad essere una goduria quando governa la sella. Dai, mi riprometto di seguirlo ancora più spesso, le palle le ha tirate fuori, è grintoso, viaggia, comanda, ruggisce. Forza Vale.

Nessun commento: