sabato 15 marzo 2014

Star Trek V - L'Ultima Frontiera (1989)


Regia: William Shatner
Anno: 1989
Titolo originale: Star Trek V: The Final Frontier
Voto: 4/10
Pagina di IMDB (5.3)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Film imperdibile ed immancabile, già ma solo perchè altrimenti la collezione relativa a Star Trek non sarebbe completa. Dopo la doppia avventura di Leonard Nimoy è l'attore del Capitano Kirk, William Shatner, a sedere sulla seggiolina della regia per creare quello che forse è il peggior episodio della saga. La trama è noiosa e sconclusionata, addirittura forzata in alcuni passaggi decisamente troppo anarchici nei confronti degli altri film e delle serie tv. Dalla ricerca di Dio ci si poteva aspettare qualcosa di più, ed invece il tutto viene liquidato velocemente con l'arrivo degli inutili Klingon. Anche gli effetti speciali sono dozzinali per un prodotto di fantascienza di fine anni ottanta. insomma c'è poca roba e per niente interessante. Il fratellastro di Spock (sic.)  fa il terrorista spirituale in un pianeta desertico dove prende in ostaggio un klingoniano, un tipo della Federazione ed una romulana per poter rubare un'astronave (quale sarà mai se non l'Enterprise?) e dirigersi alla scoperta di Dio che secondo una sua visione dovrebbe abitare al centro dalla galassia. I nostri eroi la fanno tanto lunga, ma con qualche taglio alla pellicola avrebbero potuto dargli subito il passaggio. Riescono a passare una barriera insuperabile semplicemente andandoci contro anche se: nessuno ci aveva mai provato prima / quelli che ci avevano provato non erano più tornati. Bah, se lo dicono loro. Qui non ci trovano Dio, ma uno abbastanza cattivo che si spaccia come tale e vorrebbe evadere dal pianeta. Lo fanno fuori. Fine. Almeno gli extra del bluray sono molti e corposi, sicuramente di gran lunga migliori del film. 
- 2 commenti interattivi
- bibliocomputer
- produzione (61 minuti)
- l'universo di Star Trek (84 minuti)
- scene eliminate (4 minuti)
- 2 trailer
- spot tv

Nessun commento: